Il gruppo ha un repertorio che spazia dalla tradizione contadina toscana ai canti del lavoro, da quelli popolari della Maremma al Maggio, comprendendo anche alcuni brani musicali tratti da culture altre che si sono contaminate con la nostra.
L' intenzione è quella di regalare, attraverso il nostro contributo al recupero ed alla diffusione della musica popolare, momenti musicali piacevoli e culturalmente non banali.
Abbiamo scelto di essere totalmente acustici per riconquistare quella dimensione di contatto tra ascoltatori ed esecutori propria del passato ed anche perchè, come diciamo sempre con ironia, quando il collasso energetico del pianeta costringerà molti a smettere, "quelli senza spina" come noi ... potranno tranquillamente continuare .
Non necessitiamo quindi nè di palco nè di impianti fonici riservandoci così la possibilità di spostarci durante lo spettacolo: per questa peculiarità lo spettacolo è adatto ad animare sia le iniziative che si svolgono al coperto, sia tutte le feste di piazza e per i borghi antichi disseminati in Toscana.
Attualmente il nostro organico, che può prevedere anche collaborazioni esterne, è in forma che varia dal quintetto al settetto ed è composto da fisarmonica, sax soprano, violino, chitarra, contrabbasso e due cantanti.